Non il solito Paint! Lavorare con un’immagine (lezioni per tutte le classi)

Share

Per vedere le lezioni precedenti…


VAI ALL’INDICE COMPLETO DELLE LEZIONI DI INFORMATICA

Vorresti trattare un argomento di informatica, ma non ti senti abbastanza sicura? Scrivimi, ti preparerò una lezione per aiutarti! 😉


LAVORARE CON UN’IMMAGINE

seleziona

  • Dirigiamo una breve discussione, con domande stimolo sul foglio di Paint, per giungere alle seguenti conclusioni:
    1. Il foglio non è solo ciò che vediamo sullo schermo (potrebbe essere più grande)
    2. Il foglio non è infinito (ma ha le misure gli imponiamo noi)
    3. Il foglio si può regolare a piacere.
La domanda che potete porre per favorire la discussione fra gli alunni potrebbe essere: “Quali differenze ci sono fra un foglio da disegno di carta e un foglio di Paint?”.

Con gli alunni più grandi potete organizzare dei piccoli gruppetti (consiglio 3 componenti per ogni gruppo), chiedere di produrre una riflessione comune e scriverla sul foglio; in questo modo i bambini si eserciteranno anche nel confrontarsi fra loro e giungere ad una soluzione comune.

  • Adesso chiediamo loro di scegliere lo strumento “riempi“, scegliendo un colore per lo sfondo.
  • Poi, facciamo lavorare i bambini con lo strumento “seleziona“, facendo notare la differenza fra la “selezione rettangolare“, che permette di selezionare sempre in forma rettangolare (più o meno grande), e la “selezione figura a mano libera“, che permette anche incroci e curve (più sotto trovate un’immagine di esempio).

Per far notare questa differenza, consiglio di non anticiparla a voce, bensì di lasciare sperimentare i bambini per un tempo prestabilito (es. 5 minuti) e poi domandare loro se hanno capito qual è la differenza fra i due comandi (condurre una breve discussione su questo, per permettere anche ai bambini che non hanno capito di raggiungere questo concetto, ascoltando le parole dei compagni).

Se i bambini ancora non conoscono il termine informatico “selezionare“, spieghiamo che consiste nel considerare una parte (di testo, di immagine, di caselle, ecc…) cliccando e tenendo premuto il tasto del mouse, spostandolo contemporaneamente sulla parte da prendere in considerazione. Ovviamente, moduleremo le parole con cui spiegheremo in base all’età dei bambini.

  • Lasciamo ancora 5 minuti per sperimentare la funzione.

Per continuare con la prossima lezione…

VAI ALL’INDICE COMPLETO DELLE LEZIONI DI INFORMATICA


Ti è piaciuto questo articolo? Hai una domanda? Lascia un commento e/o iscriviti alla newsletter! Wink

Share
Precedente Non il solito Paint! Lezione alternativa per classi della scuola primaria (con verifiche finali) Successivo Non il solito Paint! Le forme e il loro riempimento (lezioni per tutte le classi)

Lascia un commento

*