13 Dicembre: arriva Santa Lucia!

Share
Una scheda con immagini e poche semplici frasi, per spiegare l’arrivo di Santa Lucia ai bambini più piccoli:
Scheda Santa Lucia (versione estesa: 2 pagine a colori)

Si può stampare fronte e retro e plastificare, per i bambini piccoli. Per i più grandicelli (scuola dell’infanzia), si può usare come spunto, per chiedere di raccontare la propria esperienza. Per i bambini di classe prima, può essere utilizzata per rielaborare le frasi sul quaderno, aggiungere il proprio pensierino e comporre un breve testo.

Qui la versione estesa (2 pagine) in bianco e nero: Santa Lucia 2pag B/N
Qui la versione ridotta (1 pagina), in bianco e nero: Santa Lucia 1pag B/N
Qui la versione ridotta (1 pagina), a colori: Santa Lucia 1pag COLORI

Per chi non conoscesse questa storia, ecco un breve riassunto

In alcune città del nord Italia, Santa Lucia ogni anno porta i doni ai bambini. La legenda narra che Lucia fosse una bella fanciulla siciliana, figlia di un ricco nobile di Siracusa e tutti la conoscevano per la sua dolcezza ed amorevolezza. Lucia in giovane età si convertì al cristianesimo.
I suoi genitori decisero di farla sposare, ma Lucia non ne volle sapere, perché il futuro sposo non era cristiano e perché lei voleva dedicare la sua vita al Signore. Questa decisione, però non venne rispettata dai familiari della ragazza e dai concittadini, quindi iniziò per lei una vera e propria persecuzione.
Le vennero strappati gli occhi ed infine fu uccisa. Da allora Santa Lucia fu considerata la protettrice degli occhi e della vista, ed giorno del suo martirio, che cade il 13 dicembre, inizia il suo viaggio col suo affabile e fedele asinello, portando i doni ai bambini buoni.

Ti è piaciuto questo articolo? Hai una domanda? Lascia un commento e/o iscriviti alla newsletter! Wink

Share
Precedente Iqbal: bambini senza paura Successivo Vocabolario illustrato: parti del corpo (1anno+)

Lascia un commento

*